Il volontariato. Mostra collettiva dei soci EOS. 21 maggio - 11 giugno 2011.

image_pdfimage_print

A villa Soragna Il “VOLONTARIATO” in mostra. Villa Soragna, Parco Nevicati, Collecchio(PR)

Volontariato

Sabato 21 maggio 2011 alle ore 17 nelle sale espositive del Centro Culturale Villa Soragna inaugura “I colori del Volontariato” mostra ideata e curata da EOS e patrocinata dal Comune di Collecchio e dalla Provincia di Parma. EOS è un’associazione artistica, nata da oltre un decennio, per merito di un gruppo di artisti parmigiani che spaziano dalla pittura, alla scultura, alla ceramica. Dall’esigenza di scambiarsi informazioni, esperienze e nozioni tecniche è nata l’idea di creare corsi collettivi di perfezionamento o di formazione per “aspiranti artisti” di tutte le età. L’associazione dispone, infatti, di un laboratorio in cui, oltre ad essere esposte in maniera permanente alcune opere, prendono vita idee e progetti culturali di ampio respiro tra cui la mostra sul volontariato, tema particolarmente importante e sentito, di grande attualità visto che l’Europa ha decretato il 2011 anno del Volontariato.

Il circolo EOS, composto da oltre un centinaio di artisti, con le sue opere in grado di suscitare emozioni, intende da un lato gratificare il lavoro dell’artista e, dall’altro, utilizzare l’arte come strumento per fare colpo nelle coscienze e vincere quella pigrizia che spesso impedisce di avvicinarsi a chi ha più bisogno. L’allestimento e la selezione delle opere sarà a cura dei maestri di “EOS laboratorio delle arti” Stefano Magnani, Eugenia Giusti, Nicola Romualdi, Silvana Ferrari ed Elena Avanzini.

Sabato 28 maggio al Centro Culturale Villa Soragna, sede della mostra, sarà allestita un’asta benefica delle opere esposte: il ricavato sarà devoluto a “EMPORIO” un progetto ideato da un gruppo di associazioni di volontariato in collaborazione con il Centro di Servizi per il Volontariato in Parma - Forum Solidarietà, e inserito all’interno di un più ampio contesto progettuale a valenza regionale che si pone l’obiettivo di contrastare le povertà (vecchie e nuove). L’asta di beneficenza, organizzata da Forum Solidarietà, vede la collaborazione di EOS e la partecipazione dall’attrice Franca Tragni che trasformerà l’asta in un divertente ed entusiasmante spettacolo. EOS è un’associazione culturale artistica, nata da oltre un decennio, per merito di un gruppo di artisti parmigiani appassionati di arti figurative. Pittura, scultura, ceramica sono le espressioni artistiche che utilizziamo per rappresentare le nostre opere.

L’esigenza di scambiarsi informazioni, esperienze e nozioni tecniche ha portato alla creazione di corsi collettivi di perfezionamento o di formazione per “aspiranti artisti”, che si tengono nella nostra sede di viale Gramsci n.5, la quale funge anche come mostra permanente delle opere da noi realizzate. In questo laboratorio di arte e cultura è nata l’idea di organizzare una serie di mostre con opere a tema dove tutti i soci, oltre un centinaio, si impegnano per dare il loro contributo artistico ed umano alle manifestazioni. Il tema della prossima mostra che EOS ha deciso di organizzare è il volontariato. Questo tema nella società odierna è particolarmente sentito. Purtroppo le risorse naturali ed economiche sono spesso mal distribuite e tante persone come bambini, anziani ,diversamente abili e altri, hanno bisogno di aiuto e assistenza. In questi casi i volontari sono più di una speranza, sono la tranquillità che ci sia qualcuno che si occupi di loro.

Questo è solo un aspetto, ma la presenza dei volontari è importante anche nei parchi naturali ,nei territori in via di sviluppo o colpiti da eventi catastrofici, dove sono un occhio vigile che salvaguarda da individui senza scrupoli o che per denaro, non rispettano nè l’ambiente nè le persone. Noi dell’EOS, con le nostre opere, con le emozioni che suscita un bel quadro o una scultura vogliamo gratificare il loro operato e utilizzare l’arte come strumento per fare colpo nelle coscienze e vincere la pigrizia che ci impedisce di dare il nostro contributo. Per realizzare questo progetto abbiamo ottenuto il patrocinio del Comune di Collecchio e il permesso di esporre a Palazzo Soragna all’interno di Parco Nevicati con l’inaugurazione il 21 maggio e la chiusura della mostra 11 giugno.

L’allestimento e la selezione delle opere sarà di competenza dei maestri di “EOS laboratorio delle arti” Stefano Magnani, Eugenia Giusti, Nicola Romualdi, Silvana Ferrari e Elena Avanzini. Sabato 21 maggio è previsto un punto arte dedicato ai piccoli artisti, dove tutti i bambini delle scuole primarie potranno divertirsi dipingendo un quadro. A conclusione della manifestazione, sabato 11 giugno, verrà allestita un’asta delle opere esposte, dove il ricavato sarà devoluto ad associazioni benefiche. L’asta di beneficenza verrà curata da Forum Solidarietà con la collaborazione di EOS laboratorio delle arti.